Loading...
Posatura 2017-04-15T19:34:41+00:00

Perchè affidarci anche la posa del pavimento?

Ci avvaliamo di professionisti nella posa del parquet; la nostra esperienza ci spinge a scegliere chi opererà per voi con attenzione, amore e dedizione.

POSA DEL PARQUET GALLEGGIANTE (FLOTTANTE)

Tecnica che viene utilizzata generalmente per il listone prefinito, di grosse dimensioni. Sul piano di posa viene sistemato un sottile strato di materiale isolante acustico, sul quale vengono posati i listoni di parquet, incollando gli incastri perimetrali con la colla vinicola. La posa può essere effettuata anche su pavimenti preesistenti.

POSA IN OPERA INCHIODATA (CHIODATURA)

Tecnica che trova applicazione per i parquet a listoni massicci di adeguate dimensioni lavorati “maschio” e “femmina”. Trattasi generalmente di listoni dello spessore che varia da 1 cm a 2,2cm, con larghezza da 6 a 14 metri ed una lunghezza che partendo da 40/50 cm può arrivare a 2 metri. Gli elementi vengono incastrati tra di loro ed inchiodati su una pedana in legno opportunamente approntata.

POSA INCOLLATA DEL PARQUET (INCOLLAGGIO)

Rappresenta la tecnica più usata per la posa in opera delle pavimentazioni in legno, con il quale i listelli vengono incollati su un pavimento preesistente o una soletta di cemento a mezzo di specifici collanti.

GEOMETRIE IN POSA

Circa le geometrie del parquet, ossia il disegno che ne risulta dall’accostamento dei diversi elementi (listelli, listoni), sono numerose. Tra le più ricorrenti, quelle a spina di pesce, a tolda di nave, a scacchiera, a fascia e bindello, artistiche, a mosaico, etc….

TRATTAMENTI PER LA MANUTENZIONE E IL RIPRISTINO

Dopo la posa (ad eccezione del parquet prefinito i cui listelli vengono verniciati direttamente da produttore) il pavimento necessita della fase di finitura, che può essere realizzata in tre modi: verniciatura, crenatura, trattamento ad olio. La verniciatura comprende una prima mano di fondo atta ad otturare i pori del parquet, seguita da diverse mani di vernice atte a creare una pellicola produttiva che facilita, tra l’altro, la successiva manutenzione del parquet. A seconda della lucentezza, può essere lucida, semilucida o opaca. La ceratura è una finitura che esalta maggiormente la bontà del legno ma risulta più delicata e richiede particolari cure nella manutenzione.